18 dic 2009

surprise!

Sveglia presto, prepara bibo alla pupa urlante (vedi sergente goblin da qualche parte qua sotto), tiro su le serrande ... sconcerto:




14 dic 2009

usare con cautela

È da quando ho lasciato madrepatria che ho l'impressione che eventi politicamente spiacevoli possano accadere, spero quindi che Domenica 13 Dicembre 2009 sia ricordata (solo) per un souvenir del Duomo di Milano, usato come arma non convenzionale (si si si, il Palermo ha giocato bene ed il Milan fa schifo, come al solito del resto).
Smetto di ridere, razionalizzo e analizzo con JJ il fatto - politico.
Di per se l'episodio è grave (almeno quanto un treppiedi, se non fosse così sfacciatamente fortunato iscriverei Mr. B ad un mondiale di sfigati... treppiedi e souvenir kitch rappresentano un palmares invidiabile)... (ok ok, la pianto)

Allora, fermo restando il sentimento di odio (parolone dopo ieri), l'aggressione subita dal nostro eroe è grave, è evidente l'inefficenza della banda Maroni e sottoposti, tanto per cominciare; posso aggiungere che l'evangelizzazione del popolo con la cultura stadio (Meazza) della quale sono stato ignaro testimone possa portare queste conseguenze - noi contro di loro, per un politico di rango nazionale lascerà sempre una moltitudine (potenzialmente) non maggioritaria non rappresentata, spero di non aver già sconfinato in demagogia...
E domande, ipotesi non verificabili che resteranno dubbi - dubbi che nella mia testa gettano tanta ombra sulle settimane recenti.
Lascio alla demagogia la risposta sul what if ed il processo alla sicurezza di stato - gesto isolato di uno squilibrato - pessima risposta per liquidare un problema politico.

Ombra oscura:
Complotto A:
Mr. B. da 50€ ed una partecipazione al GF2011 a questo disperato per vittimizzarsi, santificarsi e... (brivido).

Sono JJ e la mia testa può andare oltre, ecco a voi il complotto numero B:
un pentito parla di Mr. B & co. ad un processo di mafia.
Fede E. indignato discredita il pentito definendolo un assassino delinquente convertito a dio, quindi non credibile (un mago di grossolana demagogia questo Fede E. - per diventare pentito qualcosa dovrai pure aver commesso, no?).
Ora che sia credibile o meno in una settimana Maroni si è potuto vantare centinaia di arresti e qualche clan decapitato.
Lo squilibrato altro non è che un avvertimento per il premier che si è autodefinito "l'antimafia coi fatti".

Ovviamente tra tutte le opzioni che la mia testa immagina il complotto B resta il più affascinante e l'unico dal quale il nostro uscirebbe a testa alta.

La triste realtà appartiene alla demagogia, 15 anni di noi contro loro hanno diviso (se mai sia stata unita) l'Italia, e l'unica risposta possibile sarebbe un bagno di umiltà, qualche passo indietro e che finalmente, almeno a parole questo nostro eroe, con sorriso bonario, ci perdoni tutti quanti, noi coglioni - che ci abbracciasse idealmente e che ci facesse credere di volersi comportare, e con lui tutta la sua sorridente banda, come il primo ministro, il capo del governo di tutti gli italiani... e se fossi religioso aggiungerei anche "che dio (uno qualunque, anche minore), ce la mandi buona".

- Posted using BlogPress from my iPhone

10 dic 2009

La corsica all'alba

Ecco cosa mi manchera' del terrazzo:






e ... per gli amanti del genere (kebab completo?):

01 dic 2009

heartbeat

Festeggio da poco il secondo anno in costa azzurra e mi piace l'idea di condividere il secondo bilancio con amici (veri e virtuali)... Con amici si, ... è un termine importante e va usato con cautela, ..., si si, perchè un amico è capace di scuoterti - anche inconsapevolmente - con una semplice email, innocente e tempestiva, per evitare che l'influenza degli uomini grigi sia irreversibile.

Con amici, certo, agli amici va il primo pensiero di questo secondo bilancio, perchè se è vero (come è vero) che son passati due anni e che ci troviamo bene, è vero anche che la nostalgia si fa sentire, molto forte pensando alle persone con le quali si sono condivise tante esperienze... si ragazzi, ci mancate tanto!

Tornando al senso di questo aggiornamento inizio dall’esperienza più intensa: la pupa festeggia un anno ed evolve nella sua scala, ... ha ora raggiunto il grado di sergente goblin; chi ha una certa dimestichezza con il fantasy capirà presto il perchè...
- il sergente goblin si muove (poco), 4-5 passi con le gambe rigorosamente rigide, un incrocio tra Frankenstein Jr. ed un soldato del III Reich in parata;
- il sergente goblin sfiata aria dal suo corpicino producendo suoni articolati semplici e complessi (a voi indovinare da quale foro fuoriescano gli uni e gli altri);
- il sergente goblin si esprime con due o tre suoni di senso compiuto con carisma ed autorità per piegare la truppa al suo comando, mamma e papà possono voler dire – in ordine sparso:
- sono 7 ore che non mangio e ho fame;
- qualcosa mi ha svegliato nel cuore della notte ed ora sono cazzi tuoi;
- ho appena buttato, volontariamente, [oggetto] per terra, ora lo raccogli cosi lo posso ributtare, quando ti sarà venuto il mal di schiena aumenterò la velocità di questa interazione e mi metterò a ridere guardandoti soffrire;
- il suono articolato e complesso che ho appena emesso mi ha sporcato il pannolino – è fastidioso – cambiami cosicchè io possa farti un dispettino scherzoso e ti ritrovi a sguazzare nella mia cacchina.
Certo ci sono anche le gioie della paternità, vedere la bambina che reagisce positivamente agli stimoli: “Berlusconi-cacca” fa ridere, schiacciare tasti a casaccio sulla tastiera fa scoprire nuovi modi (irreversibili) del sistema operativo, la mammina è ora in grado di rimorchiare (dovunque) i migliori bronzi della costa – increduli nello scorgere una milf così carina a spasso con un’esserina così simpatica.

Ed ecco a voi il bilancio:
- diventato padre,
- sposato (!!!!!),
- tagliato i capelli (infamous hair-cut),
- conosciuto i lemuri del Madagascar,
- 3 traslochi (il quarto a breve),
- comprato un appartamento (vedi sopra - in attesa del rogito),
- mi sono indebitato con una banca (fuck!),
- fatto il bagno in mare in aprile ed in ottobre,
- influenza suina,
- mi sono fatto minacciare da un MiB (Man in Black) in ufficio (!!!!),
- ho dimostrato a un team di dba americani scettici che si può fare (geek corner, 80 minuti contro 9000 ore - tempi di esecuzione, non di sviluppo),
- ricevuto una bottiglia di Bollinger millesimato (grazie Francese!),
- 1.21 sul circuito di Luigi (and training...),
- insultato Henry,
- tifato Inter (!!!),
- finita la luna di miele con la Gallia Transalpina (tranquilli, ci stiamo bene e la Francia resta una gran bella scelta per metter su famiglia... ma quanti problemi anche qua!!!)
- ho esclamato ‘non male’ ad una pizza francese,
- riso alle battute dei comici in tv (???),
- odio Berlusconi (poteva mancare? No, non poteva!)

Enjoy!
JJ





17 set 2009

un post di ordinaria follia

Durante queste settimane gli impegni si sono susseguiti ad un ritmo intenso:
decidere di comprare un minimo spazio vitale in costa azzurra, tanto per cominciare, Micol ed i lemuri del Madagascar, la ciappi-lig, un giro in Italia, ...




Volendo farmi male, inizio dalla ciappi lig, da un milan in versione derby del cuore che vince una partita! Ciappi lig che, a detta di berlusconi e vespa avrebbe tolto pubblico alla celebrazione del miracolo abbruzzese, nonchè alle prese di posizione dello stesso berlusconi contro i giornalisti farabutti... come dare loro torto? (agli spettatori del calcio, intendo - o meglio, anche ai giornalisti in fondo)
Si perchè parlando dalla posizione di estraneo ai fatti (come lo sarebbero anche i poveri lemuri del Madagascar), arrivano alcune notizie deliranti dello stato dell'esecutivo (e qui ci tengo a precisare che faccio un riassunto ed una libera interpretazione delle versioni riportate dai corrispondendi della - so called - stampa sovversiva: WSJ, BBC, Le Monde, Figaro, Libè, france Tele, radio assortite... ):
tale Letta sembra piuttosto incazzato, tale Tremonti non sa più dove sbattere la testa alla ricerca di euri (senza farsi gigliottinare dal popolo disoccupato, qualche sfollato, e presto povero), tale Fini non sa più cosa inventarsi per dare una parvenza di dignità a questo governo, tale Draghi, tale Marcecaglia e tale Epifani (si si, proprio lui) avrebbero soldi e forse risorse per risollevare, in parte, le sorti dei primi tre ma, non vogliono sbloccare nulla fino a quando il miglior PM degli ultimi 150 anni (si si, quello del family day e le minorenni) non si leva fuori dai coglioni.
Un giro a 20miglia e quattro chiacchere con conoscenti ed amici per capire che quanto scritto sembra fantapolitica sovversiva: persone che non sanno, non vogliono sapere, non vogliono cambiare, basta solo che la nazionale vinca, che Mou faccia polemica, o che una bomba uccida (sul lavoro) sei concittadini mandati là a pagare il prezzo del nostro buonismo.
40 kilometri possono diventare un abisso, in certi momenti invalicabile...

Enjoy,
JJ

04 set 2009

frammenti di vita (oggi sul corriere)

(Foto da corriere.it)
«Guardi, mi creda: stavolta ci siamo mossi per una pura questione di principio. Un giornale, vale a dire l'Unità, non può scrivere che una persona è impotente, è un maiale, senza aspettarsi che poi la persona accusata si dispiaccia, e reagisca»
Niccolo' Ghedini per il Corriere della Sera.

Seguendo lo stesso ragionamento, avrei potuto dispiacermi e poi reagire quando mi beccai del coglione per aver votato contro il mio (?????) interesse?

Lo so lo so: con o senza lodo alfano, da un punto di vista civico e penale, JJ vale lo zero virgola zero zero belino percento di mr.B...

Enjoy,
JJ

03 set 2009

frammenti di vita (oggi in treno)

Vicino A: "..., come stai?"
Vicino B (non aspettava altro):
"Una merda, tosse, mal di gola, mi fanno male le orecchie e le articolazioni... etciù"
...
...
0_o

'fanculo, il treno è anche troppo pieno e non posso neppure cambiare posto...

Enjoy,
JJ

30 ago 2009

L'undicesima domanda

Signor presidente del consiglio, signore supremo dell'italia, santo, altissimo, difensore della famiglia, protettore dei patrii confini e portavoce in terra dell'amore puro e satiriasiaco, sarebbe cosi' simpatico e gentile al punto di comprare qualche difensore* nuovo al suo Milan?
JJ

*giocatore, atleta; no avvocato

27 ago 2009

Fini

Leggere di Fini in questi giorni: demagogia, leader di sinistra o semplice dimostrazione che basta il quoziente intellettivo di un paramecio per emergere dal panorama politico italiano?

Enjoy!
JJ

28 lug 2009

ah diretto'...

... (fonte:) corriere.it ...

mavaffanculo!

Enjoy,
JJ

19 lug 2009

Il lato oscuro della forza (ovvero come convivere con il lato nerd ed esserne felice)

L'orchetto compie passi da gigante sulla sua scala evolutiva:
- ora si alza in piedi con l'ausilio delle sbarre del letto,
- morde la giugulare dell'incauto genitore che la vuole prendere in braccio piangente... magari per consolarla,
- striscia sulla pancia per espolare il mondo.
Sebbene oggi l'orchetto compia 9 mesi, non e' lei il soggetto del post... sardonico e satanico, itunes martella la musica del diavolo ricordandomi quanto io stia ritornando geek - nerd!
Fuori c'e' il sole, una meravigliosa giornata estiva in mezzo alla costa azzurra ma io no! Sto qua a casa, (terrazzo - almeno, in compagnia di un rose' fresco al punto giusto) scrivendo un post che descriva i miei primi passi a bordo di un mac... esattamente, anche JJ si e' fatto abbracciare dal lato oscuro della forza!
E dato che nerd e' uno stato dell'anima, non posso esimermi dal commentare il primo approccio con... l'ambiente di sviluppo ed il mio primo halloWorld per iPhone: grande soddisfazione! Non dover buttare nel cesso anni di c/c++ per dover capire qualcosa di nuovo (o di finto tale) e scoprire con piacere che potro' iniziare a divertirmi da subito (divertimento geek, certo!), magari con qualche accorgimento, librerie nuove da studiare, - poi sviluppare per un telefono comporta qualche accorgimento al quale non sono piu' abituato da tempo, insomma, una piccola sfida!
A contorno dell'aspetto geek, ci metto anche un sacco di cinema! Appena accesa questa macchina mi ha fatto provare un brivido... mi ha fatto ricordare con piacere i tempi nei quali salaccavo dietro improbabili distro di linux, e solo dopo telefonate fiume con il buon pdepcp, una notte in bianco e se ci scappava pure una canna & birra era pure meglio... solo che questa volta funziona tutto senza salacche, canne, birra.
Che la forza sia con voi!
Enjoy,
JJ

23 giu 2009

ma va bene cosi'... senza parole!


(Foto da apple.com)
Assenza ingiustificata, questa, e troppo lunga.

Per paranoici motivi di sicurezza interna non ho piu' un comodo cordone ombelicale con il mondo etereo (in soldoni, non accedo piu' ad internet per fare gli affarini miei), o meglio - a patto che non riesca a munire il giocatollino qui accanto di tastiera (fisica) e di un monitor a "doppia cifra" pollici...
Sia ben chiaro che tutto sommato non mi lamento: sono pagato anche per subire questo tipo di vessazioni, il computer poi e' roba loro e della employee's satisfaction evidentemente ci si puliscono il sederino; poi tant'e' - tra compleanno (si, 35!) e terraVirtuale bruciata l'occasione era troppo ghiotta per lasciarsi scappare l'iPhone :-)))
Detto tra noi, un gran bello sfizio! Ecco, giusto un pelo scomodo scriverci lunghi post berlusconiani su blogspot... apro e chiudo subito la parentesi: ma ci sara' in giro almeno una buona anima in grado di capire quello che sta' succedendo? Ma io davvero, in queste ore mi sento come uno che si e' salvato per un pelo... Gia' in tempi remoti mi veniva l'orticaria a sospettare che Rui Costa (Manuel Cesar) potesse essere stato pagato (anche) con soldi ... pubblici (considero il denaro evaso una approproazione indebita), figuriamoci ora che cosa potrei elocubrare riguardo a un esercito di escort e le tasse con le quali pagarle (rappresentanza?)... Dal pulpito dei difensori della famiglia cristiana blah blablabla ... fino al prossimo family day.
Che cosa aggiungere? Che avevo voglia di iniziare a comunicare in inglese, e la buona integrazione di Twitter col mio nuovo giocattolino ha riacceso la scintilla; questo spazio continuera' a sopravvivere, certo, ma (in questi casi c'e' sempre un ma) - appunto, la passata considerazione sull'impoverimento dei miei argomenti e della mia ispirazione mi spinge verso una comunicazione piu' istintiva e telegrafica - a volte solo con immagini.
Poi un megapippone di JJ mi ha convinto a non modificare questo spazio trasformandolo in una collezione di post telegrafici ed a volte senza senso: JJ vuole sopravvivere come quel sinistrorso radicale che vede il mondo ancora a tinte rosse, ben diverso dal pacato e borghese MB che lavora a MC (di Montecarlo) per una grossa multinazionale globalizzata e che si fa il caffe' con la macchinetta nespresso (postando su twitter con un iPhone - smetto di tirarmela, promesso).

JJ si e' solo stufato di indignarsi ogni volta che apre un sito di news italiane, si e' stufato di non riuscire ad affrontare temi di politica, di sociale, ambiente (il mio primo blog verteva sull'uso della bicicletta a Milano) o solo della vita gallica senza scadere nel confronto con il passato e la polemica antiberlusconiana.

MB manca dall'Italia da meno di due anni - che sembrano due secoli, e JJ veglia su di lui evitandone un imborghesimento e francesisazione completi:
MB si muove in treno, a piedi, in autobus - voterebbe a sinistra (che bello, esiste qualcosa di verde qua!), si coltiva 4 fragole e 3 pomodori in terrazzo, fa la spesa locale ( ->mangia baguette e fois gras, beve pastis e non disdegna il bandol);
JJ per partito preso bofonchia e si lamenta perche' questi galli parcheggiano in doppia fila e sembrano avere il senso civico di un italiano medio, vede Sarko' come un nano giocoliere e non disdegna la lettura di liberation e di Jean-Claude Izzo.

Per chi lo volesse, quindi, l'appuntamento si sposta di piattaforma, mentre invece i piu' pazienti continueranno a leggere questo spazio, sperando in una ripresa ispirativa!

Enjoy,
JJ

28 mag 2009

Barcelona Campeon!

Guardare il calcio lontano dalla serie a, ha riacceso il gusto di guardare le partite senza particolari coinvolgimenti (di serie a e non), il prezzo accessibile del pacchetto calcio sul satellite (per quest'anno intorno ai 15 euro/mese - tutto incluso) ha fatto il resto.

E questa volta mi sono divertito.

La finale di ciappi lig e' stata un epilogo molto bello per una gran bella edizione della manifestazione!

E poi ammettiamolo, la presenza di quel prezzemolino tutto nano ed orecchie, cerone e lifting, tra Zapatero ed il principino di Galles, sullo sgabello per poter stringere la mano a Messi... dai ammettiamolo, ha fatto ridere!

Mi ha fatto ridere pensare a Zapatero dar di gomito al piccolo vicino "proprio carina quella biondina, che classe rispetto a Mara... certo un po' acerba ma almeno ora e' maggiorenne!" - oppure il giovane William di Galles che chiede consigli sulla limitazione della societa' multietnica "ha ragione cavaliere, non ci possiamo proprio permettere una societa' multietnica in London" - ed ancora Platini "Grande Silvio, il silenzio del tuo Milan in questo momento servira' da esempio a tutti quei giocatori sportivi che osano schierarsi contro le curve che ti riempiono di soldi ed elettori!".

Accadeva invece, quel 27 Maggio 2009, che sul Financial Times - noto giornale di estrema sinistra inglese, da sempre attento alle esigenze di operai e classi meno abbienti, apertamente schierato contro il capitale e chi lo possiede - comparisse un editoriale, forse severo, sul primo ministro Italiano.

Eppure e' cosi' semplice, o meglio, lo sarebbe... in democrazia sarebbe tutto dannatamente cosi' facile: basterebbe votare per un altro partito...

22 mag 2009

oggi Monaco 2009

Oggi in pausa pranzo ho rispolverato la mia antica passione per l'automobilismo... ecco qualche cartolina dalla GP2 e dai paddock della F1.

Un applauso simpatia andrebbe ai meccanici della Toyota, sempre simpatici e sorridenti in foto, benche' io non sia una bionda con le grosse tette strizzate sotto il mento!

Enjoy!
JJ

19 mag 2009

visti da molto vicino - un'eco lontana

Visti da vicino i taglietti, sulle gengive della piccola pargola, sembrano piccoli ed inoffensivi - mi ero proprio affezionato a quel buffissimo sorriso sdentato, ora inizia la metamorfosi in un Bugs Bunny rovesciato.
Le notti ricominciano ad allungarsi (per noi genitori) mentre il neo-orchetto (scala evolutiva) ha imparato la pernacchietta, meglio se con un succulento cucchiaino di pappetta verdognola in bocca!

Vista da lontano, non saprei neppure dove informarmi sulla politica italiana: su giornali di gossip oppure se in tribunale... mi chiedo solo come possa sinistra (?????????) nostrana aver perso 3 elezioni sulle ultime 5 quando, stando alla linea del signor bi, e' stata in grado di manipolare giudici e giornalisti come neppure negli incubi orwelliani.

Enjoy,
JJ

13 mag 2009

visti da vicino

(Foto lemonde.fr)

Ecco cosa succede quando i burocrati vogliono legiferare a favore di una lobby.

Non penso che questo provvedimento fermera' la pirateria audiovisiva, ma la rendera' piu' scaltra e meno pigra. Chi vuole scaricarsi il film in anteprima o un disco prima di comprarlo continuera' a farlo, solo con piu' prudenza (criptaggio dell'IP, proxy che ne garantiscono l'anonimato, SFTP, solo per fare esempi).

Focalizzo invece la mia attenzione sui modi. Burocrati mal informati in materia e miopi al punto da non sapersi neppure scegliere i consulenti tecnici, redigono una legge mal-scritta e che malcela, dietro una voglia di difesa di lesi diritti, gli interessi di una lobby molto potente (almeno qua in Francia).
Onestamente questa leggina mi sembra (per ora) ininfluente, ma cosa potrebbe succedere un domani? Gia' il mio eroico ministro Stanca in Italia aggiunse una tassa sui supporti vergini, a titolo arbitrariamente risarcitivo perche' su un supporto vergine si puo' delinquere, che non solo non e' mai stata abolita, ma che oramai e' stata accettata per oblio (chi ancora ci fa caso?).

Dove voglio arrivare?
Che il modello sopra descritto, quasi incurante dell'attuabilita', lo si riscontra in altri ambiti della politica (ad esempio in Italia si sta vivendo un periodo da proibizionismo ridicolo: vietato questo, vietato quello - come se bastasse vietare vendere illegalmente per risolvere il problema della contraffazione).
Quando il contesto e' limitato e (penso e spero) inattuabile, gli effetti negativi di una cattiva legge sono ignorabili - mi chiedo invece cosa succedera' quando qualcuno di piu' (malintenzionato) furbo e preparato decidera' di sfruttare questi solchi appena tracciati...

Enjoy,
JJ

06 mag 2009

visti da vicino, visti da lontano - una pausa pranzo grigia ai limiti dell'uggioso...

Questo spannometrico test mi avvicina politicamente al piratpartiet in vista delle europee di giugno. Prima d'ora non sapevo chi fossero, ed onestamente mi spaventa pensare che pure politicamente io abbia fatto uscire allo scoperto la mia anima nerd (geek?).

Visti da vicino in Francia si preparano a queste elezioni in modo bizzarro:
il governo e' in procinto di varare una legge degna del signor Stanca, e la vorrebbero pure discutere a livello europeo [UPDATE: l'attuale parlamento europeo ha votato a larga maggiornaza contro questa proposta francese, rinviando - di fatto - al prossimo parlamento la ridiscussione della legge europea; resta una votazione in parlamento francese prevista per la settimana prossima.]
Non ho voglia di spiegare i dettagli: in poche parole se il progetto hadopi coglie lo sfortunato internauta a scaricare roba illegale l'isp amputa la connessione ad internet - che si continua a pagare al 100% / una notizia tutta da verificare sostiene che il proxy di certificazione funziona attualmente solo per win mentre usando linux o macOS si potrebbe continuare a delinquere impunemente.

Il nano gallico fa apertamente campagna elettorale per il suo partito, con grande scandalo della stampa sinistrosa; ma pare attualmente una macchina da guerra inarrestabile - demerito gauchiste - nonostante Carla Bruni ed il minimo di popolarita'.

Visti da lontano invece leggo con tristezza di un primo ministro che respinge l'accusa di praticare sesso con ragazze minorenni...
che spasso, il complotto di sinistra :-)))

Enjoy!
JJ

PS: Mentre il nanetto italiano si vantava del consenso interno al 70%, leggevo un sondaggio americano sui politici europei che lo dava al 34% in patria ed al 12% in europa... le cifre sono belle perche' opinioni.

01 mag 2009

Primo Maggio

Forse forse, oramai faccio parte della borghesia consumista che poco si associa a queste idee... mi piace ancora, pero', ricordare la genesi delle mie idee politiche, ed in questo periodo nel quale il capitalismo mostra tutto il suo immorale cinismo - ecco una vecchia perla per la quale vale la pena riflettere:

Buon Primo Maggio a tutti!
JJ



Contessa (P. Pietrangeli)

Che roba contessa, all'industria di Aldo
han fatto uno sciopero quei quattro ignoranti
volevano avere i salari aumentati,
gridavano, pensi, di esser sfruttati.

E quando è arrivata la polizia
quei pazzi straccioni han gridato più forte,
di sangue han sporcato il cortile e le porte,
chissa quanto tempo ci vorrà per pulire.

Compagni, dai campi e dalle officine
prendete la falce, portate il martello,
scendete giù in piazza, picchiate con quello,
scendete giù in piazza, affossate il sistema.

Voi gente per bene che pace cercate,
la pace per far quello che voi volete,
ma se questo è il prezzo vogliamo la guerra,
vogliamo vedervi finir sotto terra,
ma se questo è il prezzo lo abbiamo pagato,
nessuno piu al mondo dev'essere sfruttato.

Sapesse, mia cara che cosa mi ha detto
un caro parente, dell'occupazione
che quella gentaglia rinchiusa lì dentro
di libero amore facea professione...

Del resto, mia cara, di che si stupisce?
anche l'operaio vuole il figlio dottore
e pensi che ambiente che può venir fuori:
non c'è più morale, contessa...

Se il vento fischiava ora fischia più forte
le idee di rivolta non sono mai morte;
se c'è chi lo afferma non state a sentire,
è uno che vuole soltanto tradire,
se c'è chi lo afferma sputategli addosso,
la bandiera rossa ha gettato in un fosso...

29 apr 2009

Salti temporali ed associazioni di idee: questione di stile, quando serve.

Leggendo la scaletta del 28 giugno mi apprestavo alla scrittura di un post musicale, o meglio, di quanto la scena musicale milanese mi mancasse in questo angoletto di mondo allo sbando (musicalmente) e di quanto ingiusto fosse leggere Carcass con un font piu' piccolo di Dream Theater (o Slipknot)...

Poi, il mio cervello non ha potuto ignorare qualche notizia riportata in modo bizzarro su calcio, politica, gossip.
I proprietari delle squadre milanesi (prima e seconda in classifica) si lamentano reciprocamente dei favori arbitrali ricevuti dalla rivale, il presidente del consiglio candida per il suo partito Mastella e qualche calendario femmina alle europee (... una scena gia' vista) e la moglie di un noto imprenditore milanese si lamenta dell'attitudine napoleonica del marito.

Ho riso di gusto!

Enjoy!
JJ

22 apr 2009

scorticamento: uno strumento in più per la sicurezza!

Dopo aver assaporato il magico effetto del polaramine sulle mie terminazioni nervose mi tocca ora affrontare da solo il prurito delle famigerate croste. Dire ad un varicelloso "non grattare le croste" è più o meno come chiedere di rispettare la nuova legge varata in lombardia: vietato consumare sui marciapiedi fuori dai locali (art 2 comma 2: vietare il consumo dei prodotti negli spazi esterni al locale)...
Davide Boni ne parla come di uno strumento in più per la sicurezza.
Perplessione.

JJ

14 apr 2009

101 - update

Scommeto che non abbiate mai pensato al Guanto come uno strumento di piacere convenzionale.
Una su tutte, sono un paziente malato, mi piace lamentarmi e farmi coccolare, in questo momento anche una carezza di Freddy mi basterebbe!



(Sogno un mondo di carta vetrata)
sigh.
JJ

100 di questi giorni...


E' questo uno dei momenti piu' difficili nella mia carriera di padre:
LA VARICELLA!

Ecco, non il goblinoide (vedi foto).

Quella si allena a mordere, ogni tanto dorme anche di notte e fa esperimenti da granatiere lanciando dal suo nuovo trespolo gli oggetti piu' duri (e rumorosi).


La varicella e' un privilegio del padre, che con bolle alle gengive e' oramai ridotto a controfigura di Frank Cotton torturato da Pinhead:


Giustamente il sole primaverile mi e' anche off-limits!



In attesa di tempi migliori, ..., ENJOY!
JJ

08 apr 2009

Imperdibile...

In questo momento nessuno tra i maggiori giornali online italiani lo ha ancora riportato: l'ennesima gaffe, che ad ascoltarla in televisione non ci si crede.

Enjoy (???),
JJ

30 mar 2009

Happy Birthday




Buon compleanno alla mia dolce meta' / dolce terzo / vacca da latte / ex-incubatrice!

Love!
JJ&Goblin (aka Micro...)


29 mar 2009

Questo spazio e' stato depidiellizzato...

Heartbeat di maniera questo che mi vede scrivere da Roma.
Una settimana di meritate ferie durante le quali provero' ad evitare accuratamente argomenti politico-spinosi per dedicarmi invece alla goblinoide in crescita!
E quindi non parlero' della nascita del nuovo partito di centro (!!!) destra (???) (eeehehehe ci siete cascati!!!), non parlero' del passeggino del goblinoide che solerti assistenti di volo hanno lasciato all'areoporto di partenza accanto al vuoto lasciato dall'aeroplano partito (!!! avrei voluto scattare la foto!)[EDIT-Update: il passeggino e' appena stato restituito a Micol... provenienza ATENE!], e neppure del mio stomaco da gay (che due palle yahoo... pdepmcp, quando cambi piattaforma? ci ho messo 10 minuti a linkarti...) che non digerisce piu' le salatissime pizze domicilio italiche.
Durante questa settimana mi voglio godere le evoluzioni del goblinoide, capace ora di giocare con i suoi piedini, alzare la voce, puntare le gambe, comunicare gioia e noia.
Mi sembra quasi incredibile che sia passato piu' di un mese dall'ultimo post, e non capisco proprio come - tolta la politica e mia figlia - io non riesca ad affrontare nessun argomento da blog...
Certo la crisi si fa sentire anche in riviera, ed il momento non facile condiziona sicuramente anche la mia percezione del mondo; spazio quindi alla fotografia:

23 feb 2009

Politichese


Mia figlia inizia la stagione degli assaggi, dei vocalizzi e dei ... dentini.
Per quanto riguarda il primo punto, i disagi sono pochi e la gioia tanta: con qualche accortezza riusciamo a tenere fuori dalla sua portata coltelli, supposte di metadone e pastiglie anticalcare per la lavatrice, lasciandole a disposizione miniere di giochini mordibili e leccabili (descritto cosi' puo' suonare scabroso, ma giuro che non e' cosi'... lo giuro!) - lei felice prende ed assaggia, aprendo immensi sorrisi quando si accorge di essere al centro della nostra attenzione, sorrisi a volte corredati da effetti sonori vocalizzati - cosa che la rende ancora piu' comica e tenera.

Prima di parlare dei dentini di mia figlia mi ricollego al titolo del post.

Qualcosa in Italia e' successo.

Ho (quasi) rispettato Veltroni come sindaco di Roma ma ho detestato e disprezzato il suo progetto di partito democratico. Rispetto e condivido la sua dimissione. Soprattutto rispetto l'uomo che si dimette e si fa da parte nel momento del fallimento - dovrebbe essere normale, ma in Italia non lo e'.

Spero tanto, invece, per gli affetti che ho lasciato in patria che questa guida provvisoria dell'opposizione sia breve ed indolore. Perche' il nuovo corso inizia laddove ha finito il vecchio, ed il vecchio vecchio prima ancora.

Sembra incredibile ma all'estero si analizzano le vittorie di berlusconi come delle vittorie politiche, si - come se la democrazia in Italia esistesse ancora.

E per un attimo ci credo anche io. E per quanto io odi silvio berlusconi non posso negare che questo vince in libere elezioni. Ci sono persone che lo votano. Ci sono persone che lo votano per davvero, che pensano per davvero che lui ed il modello da lui sostenuto siano una risposta.

(dopo aver abbondantemente vomitato...)

Per anni la sinistra ci ha trifolato i cojotes con il ritornello berlusconi no perche' ... (riempite a piacere), salvo poi non risolvere nulla per regolarizzare la posizione del soggetto politico a discapito dell'affarista.

Questa attitudine ha portato a 3 sconfitte su 5 consultazioni.

Ora di cambiare no?

Pare di no.

Tale franceschini (ex dc... ma questi sono immortali come i piduisti?), alla guida provvisoria del partito da meno di 5 giorni, non trova nulla di meglio che esordire con l'incostituzionalita' di berlusconi.

Vero, forse, bah. So what? Agli italiani non interessa. Lo hanno dimostrato. Lo hanno votato. Per una parte di relativa maggioranza di elettori italiani questo problema ... semplicemente non e' un problema, berlusconi e' votabile quanto lo fu andreotti per mezzo secolo.

E allora cosa si fa?

Non sono un politico e non penso di saperlo fare, ma al supermercato delle idee potrei suggerire a tale franceschini di guardare al reparto potere d'acquisto, occupazione, sicurezza, istruzione, protocollo di kyoto tanto per cominciare. Almeno come esercizio per ricominciare a far allenare il cervello. Come esercizi di team building per intavolare discussioni civili, trovare accordi di massima senza tornare sempre allo stesso punto berlusconi cacca.
Berlusconicacca e' la prima parola che insegno a mia figlia, non un programma politico.
Eppoi, con un pochino di sano realismo, berlusconi, con tutto il (pochissimo) rispetto, e' vecchio: iniziare ora un PD con la prospettiva di avere ancora lui come avversario mi rattrista molto.
Tristezza legata al fatto che il piccolo nano da bagaglino, in quanto macchietta da avanspettacolo - pure straricco - e' in grado di tritare qualunque avversario che lo attacchi frontalmente.
Sul piano politico pero' vale poco.
Peccato, questo pd vale anche di meno.

Ah, gia'... i dentini di mia figlia ... pianti notturni e bava avvolgente: quanta innocenza!

Enjoy!
JJ

09 feb 2009

Un post sbagliato.

Un altro mese e' passato, e per ora mi rassegno a questo nuovo ritmo di heartbeat. Un po di sana demotivazione, la crisi del quasi-millesimo-contatto o del quasi-centesimo-post...

Potrei raccontare un mese sotto diverse prospettive, ad esempio come padre di famiglia quasi nel mezzo del cammin della propria vita succede che quel meraviglioso esserino di mia figlia sorride convinta, gioca, stringe i pugnetti - anche quando non caga, urla convinta ed ha smesso di miagolare.
Nella scala evolutiva ha rapidamente raggiunto lo status di goblinoide ad intelligenza 5:
- tramite serie disarticolate di grugniti e suoni gutturali e' in grado di esprimere sensazioni di fame, fastidio, fisiologia;
- tramite gonfiamento e (conseguente) sgonfiamento violento dei polmoni e' in grado di far vibrare le sue corde vocali sino alla soglia degli 85 decibel - significato ancora al vaglio dei simpsoniani genitori;
- tramite linguaggio segreto degli occhi e' in grado di ipnotizare genitori, amici dei genitori, cassiera modello tom-waits del carrefour e... tutti i maschietti a noi limitrofi del ristorante di venerdi' sera, (illusione di gnocca francese, neppure l'ombra - con conseguente soddisfazione della mamma del goblinoide);
- tramite movimento iterattivo dei lardi sparsi per il suo corpicino e' in grado di spostare strumenti ludici, il piu' delle volte quello duro finisce sugli occhi con conseguente reiterazione del punto b - almeno di significato noto;
- tramite movimento interattivo del suo apparato digerente il divano di mamma e papa' e' appena stato lavato.

Come cittadino italiano preferirei non commentare, davvero saro' cattivo e conciso: Englaro, intercettazioni, Chiesa, Cai... sono tutti dei pretesti per intervenire nel motore politico - verso una direzione a dir poco spregevole - la dittatura dei finti cretini.

Come cittadino francese invece, ero pronto ad un lunghissimo post inesploso sulla miseria della vita oltralpe (pax pelata, l'avrei chiamato): la rapina dell'autostrada (2 caselli - 1,20 + 2 euro - per fare 26 kilometri dietro Nizza), lo sciopero dei treni che dura da 8 settimane, il vicino rumoroso, l'idraulico incapace e le case costruite di cartapesta. A questo si e' aggiunto il nostro gallico nanerottolo dalle orecchie mostruose che cerca di moralizzare il capitalismo (non so se considerarlo un vanna marchi od un pazzo visionario), ridisegnare la nato e recuperare credibilita' dopo qualche intervento ai limiti del cretinismo.

Sto rifacendo pace con il mondo (mi sto imborghesendo???), e sono molto impegnato nel so called real-world...

Per ora e' tutto... e se ne avete ancora voglia, ENJOY!
JJ

06 gen 2009

Noi, che della vita non capiamo un...

Un mese di silenzio.
Dieci giorni nel belpaese.
MicroMicol alle prese col suo primo raffreddorino mentre da Milano mi sto perdendo una nevicata degna di vent'anni fa...

E non me ne vorrete (spero), cari miei lettori, se l'unico argomento che riesco a trattare ora riguarda inesorabilmente le ingongruenze dell'Italia.

In fondo il confine e' vicino e dovremmo essere ancora in Europa.

Ecco che gia' sento mugugniare qualcuno, ma tranquilli - non parlero' di buoni e cattivi / belli o brutti.

Parlerei di informazione. Parlerei di autovetture e di chi le guida. Vorrei parlare di Alitalia. Di umori, amori, di speranze e di educazione. E di berlusconi - of course.

Gia', lui...
Quando per pigrizia non ci si informa piu', non lo si ascolta con le proprie orecchie, ci si dimentica.
Si, mi ero dimenticato della quantita' di nulla misto merda che puo' uscire dalla bocca di quel nano da circo che oltralpe vi ostinate a chiamare presidentedelconsiglio. Non capisco come si possa chiamare pornografo Tinto Bras e statista berlusconi.

In quei giorni passati a presentare Micol, mangiare, parlare, vedere persone, raccontare, ascoltare - il mio unico cordone ombelicale col mondo e' stato rappresentato indegnamente dallo scatolotto televisivo, rai in genere, nei giorni fortunati la7 o sky, nei giorni pessimi mediaset.

L'informazione televisiva mi ha quasi fatto venir voglia di tornare... tutti a sciare, mangiare caviale e salmone... Si intervistava gente incazzata all'aeroporto perche' non poteva partire a nuova iorche! Ma pensa te che stronzi! Ma pensa te che stronzi questi non-lavoratori di ex/neo-alitalia... ma porca e riporca puttana, devo guardare il servizio di scaitiggiventiquattro per tre volte prima di capire: questi prenotano un volo alitalia (fallita da quasi un anno) e si lamentano che persone/lavoratori/stipendiati senza stipendio e con una lettera per la cassa-integrazione non li accompagnano a festeggiare il loro fottuto capodanno a nuova iorche! Ma pensa te questi stronzi!
Davvero non ci credo! Ma io davvero non ci credo!
Ricapitoliamo. Air-France (non air-one, ripeto, Air France/KLM) e' pronta ad accollarsi i debiti di una concorrente fallente, metterci 2750 mln (duemilasettecentocinquantamilioni), un piano industriale, annuncia 1700 esuberi (poi saliti a 2500) quando il nostro mirabolante statista spalleggiato da sedici capitalisti ed una ventina di sigle sindacali valuta vergognosa e svilente questa offerta.
La CAI, (colaninno al financial times del 12.12.2008) annuncia 19000 esuberi, un miliardo scarso di euro per comprare una societa' senza debiti (i debiti, vale la pena ricordare anche questo, li pagate voi), i manager della cai fanno una riunione fiume durata una notte per decidere che il nuovo nome di alitalia sara'... alitalia (!!!), e questi stronzi che non partono a nuova iorche, invece di portare brodo e pollo ai manifestanti, riscaldare i loro cuori e confortare il loro picchetto, non trovano niente di meglio che imprecare contro questi non lavoratori.
Ma del resto cosa pretendo: la maggior parte delle persone che conosco non navigano nell'oro, ma quest'anno festeggiamenti e vacanze al risparmio. Pensa che stronzi questi. A nascondere i loro benesseri, a non comprare la ics-cinque o la q-7. Ma avete voi idea dello shock anafilattico che ho subito attraversando le autostrade? Ci sono stati dei momenti nei quali ho dovuto usare due mani per contare il numero di ML550 targate DK che mi circondava. Ma... cribio! berlusconi ha davvero fatto il miracolo ediochedellavitanoncapiscouncazzo me ne sono andato a cercare fortuna altrove quando El-Dorado sta tra Milano e Roma?

Ma no dai, oltretutto potrei andare avanti per pagine e pagine web raccontando ogni peripezia subita sulle strade, il prossimo che mi viene a dire che in Francia guidano male lo uso come sacrificio umano per il dio dell'aridita': se guidare male vuol dire non lanciare un vecchio pandino verde a 130 kilometri all'ora sull'autostrada dei fiori tra savona e genova pegli allora posso concordare. Ma per favore, quando si parla di semafori, precedenze, limiti di velocita', striscie pedonali - per carita', con tutto che son stronzi anche qua... c'e' molto da imparare dai francesi...

Ma la goccia, la famosa gocciolina che mi fa straripare, quella per la quale sono pronto a rispolverare antiche polemiche invece di estendere il fantastico mondo di MicroMicol a questo spazio, ecco... mi vergogno un pochino... you-porn non c'entra nulla ... davvero... il medio-oriente e' in fiamme, nel 2008 le borse hanno bruciato soldi, ci sono due milioni di disoccupati, e la nostra politica - queste immense intelligenze della politica (che io non capisco), stanno studiando una legge per permettere alle nostre medaglie olimpiche di avere un risarcimento sulle tasse che pagheranno sui premi legati alle medaglie...

...
perche'?